Italia: lacrime, sangue e balletti

L’Europeo italiano è finito. Tutti a casa o tutti al mare. Ma cosa resterà di questi giorni? Vittorie inaspettate, un gruppo vero, un po’ di sfortuna negli incroci (Spagna e Germania di fila avrebbero spaventato chiunque), cucchiai mimati e non realizzati, sbruffonate e balletti, rigori sbagliati (troppi), lacrime (di Buffon e Barzagli) e sangue (di Conte). E un risultato seppur deludente, perché uscire a testa alta è pur sempre uscire,  al quale in pochi credevano (io in primis).

germania-italia2016

Italia… e si torna a casa!

Io l’Italia la davo spacciata ai gironi o al massimo agli ottavi. Onestamente, non è che abbia fatto vedere un gran gioco, concreto sì, difensivo pure, ma poco offensivo, anche con la Germania sono stati pochissimi i tiri in porta… forse il primo è stato quello di Bonucci quando ha battuto il rigore. Ma ha impedito ai campioni del mondo non di segnare più di un gol e questo è un ottimo risultato.

Non ho avuto mai grande simpatia per questa squadra e non sono salita sul carro dei vincitori quando ha cominciato a entusiasmare tutti. Non l’ho sentita vicina, non sono stata emozionata per l’attesa delle partite, non ho messo la maglietta né mi sono dipinta come ho fatto negli anni passati. Insomma, non la sentivo mia, non mi dava brividi. Questo mi è dispiaciuto perché non mi sono goduta le vittorie, né le serate passate a guardarla. Anzi ho dovuto spiegare a tanti (troppi) questo mio distacco e questa mia freddezza. Insomma, nemmeno la vittoria contro la Spagna mi ha scaldata.
Resta comunque una squadra da ammirare e dalla quale ripartire. Anche se “i vecchi” a breve se ne andranno e non vedo all’orizzonte eredi in grado di tenere le fila dell’ spogliatoio. Ma questa volta voglio essere fiduciosa.

Annunci

L’insostenibile difficoltà di tifare l’ItalJuve

-Basta, non ci vengo più a vedere le partite a casa tua!

-Ma, perché?

-Vince sempre la squadra che non voglio (da ultimo il Real Madrid). Quindi l’Italia non la guardiamo insieme… altrimenti c’è il rischio che arrivi in finale.

tumblr_m1hu1eBTfC1rpxmvpo1_500

dopo che ho letto che convocazioni

Viste poi le convocazioni fatte da mister Conte, mi sto convincendo sempre più: l’ItalJuve non si tifa! E’ un principio sacro. Porti via Sturaro e Thiago Motta e lasci a casa Bonaventura e Jorginho? Così l’insulto te lo cerchi proprio… e da me, sappi, che arriverà.

Comunque, Conte‬  fa un’Italia con mezza Juve per ‪‎EURO2016‬: una squadra che in Europa dà il meglio di se, non c’è che dire! Visto mai si rischiava di passare il turno…

L’Italia di Conte fa imprecare tutti… anche Trapattoni

Come si dice: “In Italia ci sono circa 50milioni di commissari tecnici”. Uno meglio di Conte non si trovava?

Ieri sera ho visto la partita dell’Italia (ammetto pubblicamente questo mio errore), distesa sul letto e con il cellulare in mano. Devo dirvi che i commenti su Twitter erano più divertenti delle azioni della squadra e più tecnici di quelli di Trapattoni.

Ecco, se devo pensare che mi tocca guardare a giugno la nazionale – perché tanto a luglio non ci arriva – commentata dal Trap, piuttosto preferisco guardare uno che vomita in un vicolo. Oh, dite quello che vi pare, ma a me non piace!

Onestamente saprei fare di meglio anche io. Il suo vocabolario, se togliano le imprecazioni e i suggerimenti che fa alla squadra come se fosse a bordo campo o come quelli che guadano i film e urlano: “Attento, l’assassino è dietro di te!!” (guarda che non ti sente), si limita a ripetere “oh”, “ah”, “molto bene”, “bene”, “bravo”, “attento”. Sembra più la telecronaca di un rapporto sessuale, che quello di una partita. Insomma, a ‘na certa, è ora di ritirarsi a vita privata… suvvia!

IMG_20160330_152619

Per quanto riguarda il gioco, le scelte di Conte e le 4 pere che Buffon, oramai da tradizione riporta da Monaco (è record), lascio la parola a voi. Potrei scrivere cose che mi costerebbero un’accusa di vilipendio per la “sacralità della nazionale di calcio”.
Faccio solo tre nomi: Montolivo, Thiago Motta e Giaccherini… ma si può giocare con Giaccherini? Va be’ che è il cocco di Conte, ma glielo hanno spiegato che non deve organizzare una comitiva di amici per passare l’estate in Francia prima di iniziare il nuovo lavoro in Inghilterra?!

Ok, i giocatori sono quello che sono… ma un pochino meglio non si può fare? Forse è tutta una tattica per abbassare le aspettative come successe prima del mondiale 2014… aspettative mantenute basse anche durante il torneo.

Caro Conte… forse parte degli Europei li vedi in tivù anche tu!

L’Italia pesca, per Euro 2016, Belgio, Irlanda e Svezia. Non sarà un girone facile, ma di positivo c’è che a fine giugno tutti a Formentera!

160801-1

Poteva andare peggio? Non credo… hai trovato la squadra più forte al mondo, Ibra e l’Irlanda che non darà vita facile. Non è stata una grande pescata… Sampei avrebbe fatto meglio sicuramente!

Oramai sapete come la penso, quindi un po’ gongolo… spero solo che l’entusiasmo degli Europei mi faccia appassionare e superare la voglia che ho di vedere il fallimento in eurovisione di Conte.

Conte che fa lo splendido con Balotelli e risponde come un amichetto della scuola, con battute penose.

Balotelli: “Non vedo l’ora”
Conte: “Di vederci in tivù?”

Caro c.t. forse gran parte degli Europei li vedi in tivù anche tu!

Nessuno mi dice che stasera gioca l’Italia?!

Oh, ma nessuno mi avverte che stasera gioca l’Italia? Un Croazia-Italia valido per Euro 2016… mica una partitella qualunque. Io me ne sono ricordata alle 14. Sto perdendo colpi (di tacco) e la mia testa sta viaggiando per altri lidi. Acciderbolina!

f523877a-d8b7-45eb-9de2-3b9138de3b8d

Comunque, vorrei sottolineare, che non posso fare affidamento su di voi! Mi fosse arrivato un messaggio con scritto: “Wew, ma non scrivi nulla sulla partita dell’Italia?!” Niente. Per le cose importati nessuno si fa vivo.

Va be’ la nazionale, guidata dal simpaticissimo Antonio Conte, gioca stasera a Spalato per qualificarsi agli Europei del 2016… se volete informazioni più dettagliate c’è La Gazzetta dello Sport, il Corriere dello Sport e tanti altri siti.

 

*Però un’informazione ve la do. Stamani ho partecipato a un corso di formazione sul mondo del web. Tra i relatori c’erano due agenti della polizia postale: be’ su tutta la faccenda dei cookies, ci hanno assicurato che è ancora preso per creare banner, pubblicare informative e cose affini. Quindi possiamo stare tranquilli e forse solo più avanti occorrerà adeguarsi alla normativa del Garante. Oh, vedi che ‘sti corsi a qualcosa servono…

Alla fine l’hanno presa bene… il web racconta il cambio di panchina

Antonio Conte ha lascito la Juventus e il web non si è fatto scappare l’occasione…

10371363_10152397967852530_8965604733065296068_n  10374443_10152557419280842_7637921877269509678_n  occhio-storto-marotta  C_4_video_2028250_upiThumbnail

 

…l’arrivo di Max Allegri è stato preso bene… no?! Soprattutto da Pirlo e dai tifosi.

10376727_241161639428155_7088698498467184611_n  allegri-conte-640  NoAllegri_3-200x200  NoAllegri_1  NoAllegri_5

Ma c’è anche chi gode…

164009463-b721bc7e-c187-4f1f-9399-ec454200f64b

La Juve derisa dal web…

603682_10152109124112918_2115988743075909207_n  603692_10152428021037384_6948221512111605960_n  10299094_640014629380287_5219634607749063764_n 10259725_758757627498127_4154677447012200777_n

1004865_680682755313890_73198069043546943_n    10312111_542820315838592_1961999468_n  10178139_680672458648253_7420613697461026073_n

 

La Juventus va fuori dall’Europa League e il web si scatena con gli sfottò.  Dopotutto la Juve, chi non la tifa la odia, quindi era quasi scontata questa pioggia di satira anti bianconeri…

Va bé, sarà per la prossima volta… alla fine è dal 1996 che non vincete in Europa, anno più anno meno, che vi importa!