C’era un tempo…

10644856_950078188421629_2445639761984455238_n

c’era un tempo in cui Cristiano Ronaldo rincorreva Francesco Coco. Questa foto ne è la testimonianza… Amarcord allo stato puro.
Dopo questo weekend calcistico non certo edificante, per tanti motivi, volevo ridere un po’ con questa foto.

Da grande voglio fare la wags…

Gli inglesi lo chiamano wannabe wags ed è la massima aspirazione delle ragazze tra i 18 e i 24 anni. Voler essere le wags del futuro, cioè le fidanzate/mogli/accompagnatrici dei calciatori più famosi e più pagati della Premier League. Perché trovare un lavoro normale? Questo può essere un lavoro vero e proprio… o meglio un investimento. In un certo senso ti fai una posizione… o ti fai fare in tante posizioni.

Ecco, il mondo fatto di apparenza, esteriorità, corruzione, sesso, alcol, droghe e ammiccamenti. Il “Sun” ha raccontato questo mondo, dove tutto è lecito, «pur di passare una notte ubriache con un calciatore prima di essere messe da parte per il prossimo wannabe».

«Quando c’è un calciatore in arrivo in un noto locale, parte un piano d’azione – spiga il giornale inglese -. La pr incaricata chiama tutte le ragazze più carine della zona, quelle che amano la vita notturna e un mondo fatto di leggerezza. Loro mettono le tette bene in vista con vestiti succinti, arrivano anche a corrompere i buttafuori per avere un posto in prima fila davanti ai privée dei calciatori e sono disposte a tutto. Anche a fare sesso in un luogo appartato, anche a farsi pagare per capriccio. Tutto pur di apparire e pur di farlo al fianco di un top player».

Per chi fosse in ascolto e fosse interessata, ecco i luoghi della caccia: il Libertine a Londra, il Panacea a Manchester, il Kingdom a Liverpool, il Mechu a Birminham.

Katie Salmon, in una delle foto in cui è più coperta

Il copione è sempre lo stesso: le ragazze invitate o imbucate alle serate più accattivanti, puntano la preda e sono disposte a tutto pur di averla. Può accadere così che una modella come Katie Salmon tiri fuori una tetta in pieno giorno al Cheltenham Festival dopo essere stata invitata in tribuna vip dai calciatori Samir Carruthers e James Collins.
Può accadere di tutto: «Quando arriva un calciatore – racconta una ragazza di 22 anni al Sun – è una guerra a chi se lo accaparra per primo. Siamo disposte a tutto anche perché sappiamo che soltanto una di noi lo avrà. Se ho visto qualcuno fare sesso? Certo, capita spessissimo e in luoghi appartati, è tutto organizzato al dettaglio».

Nella prossima vita voglio fare la wags? Voi no?

 

*Ok, ho affrontato un argomento impegnativo e mi scuso per il “peso del post”… mica si può parlare sempre di cose frivole! Mica potevo parlare dalla disfatta del calcio italiano in Europa o dei banali sorteggi di Champions?

“Le Belle dei Blog” nel calendario P(r)I(o)RELLI 2016

Il cugino più famoso (per ora!), il calendario Pirelli, ha puntato sulle donne vere e noi del calendario P(r)I(o)RELLI non potevamo essere da meno. Finalmente l’attesa è finita… l’opera è visibile a tutti e tutti potranno goderne. Mese dopo mese, sarà un anno nel segno della bellezza, un 2016 che resterà nella storia solo per la pubblicazione di questo elogio supremo alla donna.
Buona visione a tutti e sfogliate con cautela…

gennaio

febbraio

marzo  aprile  maggio
Continua a leggere

Più che calciomercato, sarà uno scambio al mercato

Oggi è iniziato il calciomercato. Altro che saldi! Fino al 31 gennaio sarà un turbinio di notizie e di acquisti, la maggior parte dei quali finti. Ho già scritto su questo argomento diversi post, ma se vi sono sfuggiti, nessun problema, farò un breve riepilogo.
Prima cosa: che c’è il calciomercato? Perché si fa? Chi lo fa?
Non è altro che la compravendita dei giocatori, proprio come avviene nelle aste o nei negozi vintage. Uno vende e poi ricompra. C’è chi offre una cifra, c’è chi va al rialzo, chi offre due fustini in cambio di uno, chi vuole scambiare…

calciomercato

In pratica chi ha i soldi vende quello che non vuole più (o che ha già usato abbastanza) e compra qualcosa di nuovo, di migliore, quello che è all’ultima moda, insomma il fuoriclasse. Chi è meno facoltoso si deve accontentare di ciò che resta e degli sconti da discount.

Se il tutto lo catapultiamo nel mondo della moda, è come se voi avete un armadio pieno di vestiti più o meno belli, più o meno di valore. Decidete che è ora di cambiare il vostro guardaroba, per essere più alla moda, quindi vendete quello che non vi piace o quello che non vi sta più bene e con i soldi ricavati e con quelli che avete in tasca, comprate il meglio che c’è sul mercato.
Il vestito migliore, le scarpe più belle e gli accessori più adatti, così da rendere il tutto perfetto. Cercando però di non indebitarvi troppo. Continua a leggere

“Le Belle dei blog” #Fulvialuna

La Roma ha vinto il derby. E per celebrare questa vittoria, non potevo, oggi, non pubblicare la foto della blogger Fulvialuna! Ci sta dentro tutta con il suo look da sexy-ultrà giallorossa, con tanto di cappuccio alla De Rossi.

IMG-20151006-WA0000 (1)

E poi dicono che le donne che seguono  il calcio sono poco femminili e sexy, tutt’altro. Qui la nostra amica trasmette sensualità, ma soprattutto simpatia, anche indossando una maglietta da calcio e per giunta della Roma. Adddorooo!!
Inoltre, si può sempre fare lo scambio della maglia “dopo l’incontro”… o magari anche prima! Che dire: Grazie Roma…

“Le Belle dei blog” #SarinaElba

Nonostante siamo in pieno autunno… c’è chi non ha ancora messo via il costume da bagno. Almeno per quanto riguarda le foto. Ah… già sento la nostalgia dell’estate appena passata!
Facciamo un caloroso applauso alla blogger di oggi, SarinaElba, del blog theblondeemigrant.

FullSizeRender

Una sorta di Jane metropolitana e social, la nostra amica sfoggia un bikini animalier di tutto rispetto e sopratutto un gran fisico. Diciamo che ho faticato un po’ a pubblicare questa foto… l’invidia mi bloccava.
Non c’è che dire, la “giungla cittadina” mantiene in forma o è lo sport dei selfie, che fa perdere calorie… chissà, chissà! Forse dovrei iniziare a praticare un po’ di selfieggine…

Inter-Juve è come un figo che incontri per strada… un occhio ce lo butti

Amiche e amici, domani c’è il derby d’Italia, Inter-Juventus. Una partita, che anche se non sei tifoso di una delle due squadre… la guardi lo stesso. Una sbirciatina gliela dai… è fisiologico. E’ inutile negarlo….
Quindi, se seguite il calcio sapete di che parlo, in caso contrario, tenterò di spiegarvelo…

Inter-Juve è come…

hump-day-hotness-paris-metro-05202015-lead01-600x450

  • La puntata finale di Sex and the City. Vuoi o non vuoi la guardi, perché sei curiosa di sapere come andrà a finire. Dai, non puoi perderla!
  • Un negozio di vestiti appena aperto: un salto ce lo fai per vedere com’è. Sennò sembra scortese!
  • Un ragazz@ fig@ che incontri per la strada. Un occhio ce lo butti… ma giusto così, per essere sicura che sia fig@ davvero. Mica per altro!
  • Dirty Dancing: anche se lo hai visto mille volte, ogni volta che lo passano in tivù non puoi non guadarlo.
  • L’ultima fiamma del tuo ex. Non puoi non guardarla. Anche solo per insultarla! È praticamente una legge.
  • La prima puntata di Sanremo: anche se non lo ammetteresti mai… lo fai!
  • Facebook, la mattina quando apri il computer o il cellulare
  • Una vetrina piena di scarpe e borse… passare oltre sarebbe impossibile.

Noi possiamo fare di meglio… #Belle dei Blog (riservato alle donne)

Sto parlando a voi, amiche blogghiste! Vi propongo – dopo suggerimento provocatorio da parte di una di voi – di rispondere degnamente ai vostri/nostri colleghi blogger e creare una rubrica settimanale al femminile.
Insomma, mandare foto vostre, di qualsiasi parte del corpo vogliate: dalle mani ai piedi, dal viso al gomito… scegliete voi. Poi faremo un calendario finale per sfidare sullo stesso campo questi maschietti che si sono un po’ montati la testa…

donne_tifose_sexy

Perché anche noi possiamo essere MOLTO meglio delle fidanzate fighe dei calciatori, delle tifose seminude sugli spalti (su questo argomento ho scritto un post tempo fa che vi riposterò a breve) o delle gnoccone che i siti e i giornali sportivi pubblicano in pose da pornostar. Per questo, al grido di: “Siamo noi le Belle dei Blog” fatemi vedere – nel vero senso del termine – chi siete!

 

*Piccola notazione: ho lanciato l’idea, ora vediamo come rispondete e il tutto partirà solo se ci saranno partecipanti. Se l’idea non va a buon fine, non importa… amiche come prima!