Il prossimo turno di campionato: un mix tra una sagra e un villaggio turistico

Il prossimo turno di campionato inizia giovedì e finisce domenica. Avete capito bene! Non possiamo definirlo un weekend lungo, perché sembra più un mix tra una sagra di paese (per la durata) e le attività di un villaggio turistico (per gli orari scadenzati).

Si inizia infatti – non so bene perché – giovedì sera con Lazio-Verona: forse nel fine settimana le due squadre hanno da fare? Chissà! Venerdì sera, invece c’è Carpi-Roma, per non perdere l’allenamento e per arrivare a sabato e domenica belli caldi.
Se uno volesse seguire tutte le partite di questi due giorni non dovrebbe alzarsi dal divano fino a domenica sera, mettersi un catetere – o magari approfittare del bagno nei momenti di pausa tra un match e l’alto – ed estraniarsi dal mondo.

sport_tv

Il primo incontro è previsto per sabato alle 15 (così per prendere confidenza), il secondo invece è alle 18, una sorta di gioco aperitivo, per prepararsi alla serata (20.45) con la super sfida Juve-Napoli.
Domenica non prendete impegni: s’inizia alle 12.30 con l’incontro di pranzo (Milan-Genoa), si prosegue alle 15 con tre partite pomeridiane: Palermo-Torino, Sampdoria-Atalanta e Udinese-Bologna. Il tutto si conclude alle 20.45 con Fiorentina-Inter.

In pratica, è un impegno continuo, senza un attimo di pausa. Quattro giorni di full immersion nel calcio. Chi resiste è un vero eroe!
Oramai la domanda: “che partite ci sono domenica?” è diventata inopportuna e rispondere non è così semplice. Perché, tecnicamente domenica ci sono solo cinque partite a tre orari diversi… il resto è spalmato tra giovedì, venerdì e sabato.
Ora devi essere più diretto e devi specificare la squadra che vuoi guardare altrimenti non se ne esce vivi. Non puoi restare vago, perché non otterrai mai la risposta che cerchi, ma ti pioveranno addosso cento informazioni e gli orari più assurdi.

La tivù ci ha rovinato la domenica…

“Le Belle dei Blog” nel calendario P(r)I(o)RELLI 2016

Il cugino più famoso (per ora!), il calendario Pirelli, ha puntato sulle donne vere e noi del calendario P(r)I(o)RELLI non potevamo essere da meno. Finalmente l’attesa è finita… l’opera è visibile a tutti e tutti potranno goderne. Mese dopo mese, sarà un anno nel segno della bellezza, un 2016 che resterà nella storia solo per la pubblicazione di questo elogio supremo alla donna.
Buona visione a tutti e sfogliate con cautela…

gennaio

febbraio

marzo  aprile  maggio
Continua a leggere

Noi possiamo fare di meglio… #Belle dei Blog (riservato alle donne)

Sto parlando a voi, amiche blogghiste! Vi propongo – dopo suggerimento provocatorio da parte di una di voi – di rispondere degnamente ai vostri/nostri colleghi blogger e creare una rubrica settimanale al femminile.
Insomma, mandare foto vostre, di qualsiasi parte del corpo vogliate: dalle mani ai piedi, dal viso al gomito… scegliete voi. Poi faremo un calendario finale per sfidare sullo stesso campo questi maschietti che si sono un po’ montati la testa…

donne_tifose_sexy

Perché anche noi possiamo essere MOLTO meglio delle fidanzate fighe dei calciatori, delle tifose seminude sugli spalti (su questo argomento ho scritto un post tempo fa che vi riposterò a breve) o delle gnoccone che i siti e i giornali sportivi pubblicano in pose da pornostar. Per questo, al grido di: “Siamo noi le Belle dei Blog” fatemi vedere – nel vero senso del termine – chi siete!

 

*Piccola notazione: ho lanciato l’idea, ora vediamo come rispondete e il tutto partirà solo se ci saranno partecipanti. Se l’idea non va a buon fine, non importa… amiche come prima!

Gnocchi del giovedì… nostrani #Il calendario

Signore e Signori, blogghiste e blogghisti, fotografi e fotografati… ecco a voi… il calendario BloGnocco 2016!
Un calendario che definire gnocco è poco… perché è molto di più. E’ bellissimo, sexy, fighissimo, superlativo e unico nel suo genere. Dopotutto l’ho realizzato io.
Con una formazione decisamente spregiudicata (un 3-2-3-2), sotto molti punti di vista, sono orgogliosa di mostrarvi queste “foto artistiche” (come sostengono tutti quelli che fanno un calendario).

Il mondo dei calendari da oggi non sarà più lo stesso!

 

PicsArt_1442593575515

PicsArt_1442873155242  PicsArt_1442592498402  PicsArt_1442927959767
Continua a leggere

La rubrica degli “Gnocchi” ha bisogno di te… sì proprio di te!

Come anticipato ieri nell’ultimo post ufficiale della rubrica “Gnocchi del giovedì… nostrani”, inserita da Forbes tra le 10 rubriche più importati e influenti del mondo, oggi tocca a voi.

Vi spiego! 

Il calendario è in fase di realizzazione, ma avendo ricevuto solo 11 foto, un mese è scoperto. Tutti sapete che, pur essendo troppi, i mesi sono 12. Per questo, popolo del web, chiedo il vostro aiuto: dovete fare una scelta.
Ecco le due opzioni:

  1. Votare il vostro gnocco preferito, quello di cui vorreste rivedere una foto. A questo punto, la scelta del popolo sovrano verrà premiata da un suo bis. Con la speranza che accetti di fare il bis. Ma non preoccupatevi lo convincerò con minacce e promesse che poi non manterrò.
  2. Creare un calendario con 11 soggetti – come in una squadra di calcio – (il blog ovviamene ha ispirato) più 1, cioè l’allenatore, cioè IO. Metterei una mia foto tranquilla… non sperate in busti nudi o sederi all’aria.

A voi la scelta… esprimete la vostra preferenza nei commenti. Avete tempo fino a lunedì, perché nell’eventualità dello gnocco bis, il prescelto dovrà avere tempo d’inventarsi una nuova foto.

1.2.3…. VOTATE! 

Altro che Pirelli… gli uomini preferiscono il calendario di serie A

imagesI9G5MFHR
Il calendario è tratto. La serie A ha lanciato le sue date da segnare con carta e penna. Quindi amiche, prendete nota per ricordarvi i giorni in cui è vietato organizzare uscite con le amiche tifose o weekend con i fidanzati ultrà. Tutto inizia il 30 agosto per terminare il 31 maggio 2015: nove mesi di gestazione come in un vero e proprio parto… Che decreterà la nascita del campione d’Italia.
Gli uomini hanno atteso queste date come i bambini aspettano l’arrivo di Babbo Natale, in trepidante attesa, altro che doglie della moglie o nascita di un figlio. Per loro non ci sono date più importanti da segnare… Mica possono perdersi una super partita!
Quattro saranno le date infrasettimanali da non dimenticare (24 settembre, 29 ottobre, 6 gennaio e 29 aprile), dove è assolutamente vietato prendere appuntamenti o invitare a cena parenti fastidiosi e soprattutto non tifosi.
Quattro anche le soste, giorni in cui il campionato si fermerà: 7 settembre, 12 ottobre, 16 novembre e 29 marzo. Ecco, in questi giorni l’attenzione delle vostre amiche e dei vostri uomini sarà tutta per voi!
La prima giornata si apre con Roma-Fiorentina e Milan-Lazio, alla terza già troviamo lo scontro tra Allegri e Inzaghi, mentre alla sesta andrà in scena il duello tra la Roma e la Juventus. Il 23 novembre sarà il giorno del derby milanese e una settimana dopo si giocherà quello della Mole. Si preannuncia poi un finale palpitante nella penultima gara con Juve-Napoli e il derby della Capitale.
Diciamo la verità, è questo il vero calendario che interessa agli uomini, altro che il calendario Pirelli o quello di Belen. A questo non possono proprio rinunciare e ogni anno lo attendono come un evento imperdibile. Perché infondo è il calendario che gli regolerà la vita per i prossimi nove mesi. Nove mesi di gioia o di sofferenza…
Quindi non mi resta che augurare a tutti un buon campionato!