Dalla A di Argo alla Z di Zodiac… (questo gioco mi piace)

Ok, oggi mi prendo una pausa dal calcio. Solo per oggi, sia chiaro! E visto che ho praticamente obbligato Cix79 a taggarmi (nessuno lo faceva) per fare questo giochino inventato dalla blogger LaPolly  – perché è forse l’unica catena che mi andava di fare – ora lo DEVO fare… Inoltre, in questi giorni di calcio c’è poco da scrivere: giri di panchine, fantamercato: ne riparleremo!

Via, oggi si va di cinema… tag_film

A= Argo

B= Babel

C= Come un tuono

D= (The) Departed

E= Espiazione

F= Febbre a 90’
Continua a leggere

Il gioco dell’intruso… (vediamo quanto siete preparati)

Oggi faremo un gioco bellissimo… Vi darò delle possibilità è voi dovrete dire quale per voi è quella vera…

IMG_20150422_231836

questa foto la dedico al Pinza… volevi una foto: eccola!

Ecco le possibilità… l’intruso è:

– Il Bayern Monaco perché è l’unico che non parla una lingua neolatina

– Il Barcellona perché ha l’allenatore Luis Enrique, che non ha mai giocato in Italia (attenzione ho detto giocato)

– La Juventus perché è la meno dotata economicamente e tecnicamente

– Il Real Madrid perché è l’unica squadra ad avere la doppia cifra in quanto a vittorie di Champions

– La Juventus perché non ha mai vinto la coppa nel nuovo millennio

– Il Bayern Monaco perché è l’unico che schiera un giocatore olandese

– Il Real Madrid perché è l’unico ad avere un portiere figo

Il Barcellona perché è l’unico di cui non ho visto lo stadio (potrebbe esserci il trabocchetto)

La Juventus perché è l’unica Signora

A voi la parola… per chi indovina ci sarà un premio!

*Comunque non so voi, ma io nella prossima vita voglio rinascere Storari, che senza fare mai nulla è il semifinale di Champions League.

Il Milan perde per confondere le carte…?!

inzaghi

Dai, deve essere per forza così. Non si possono perdere tre partite di fila e incassare 10 gol… è un puro bluff. Il Milan lo fa per disorientare i suoi prossimi avversari, ne sono sicura. Per mostrare al mondo che è una squadretta priva di difesa, con un centrocampo scarso che fa errori e un attacco che non vede la porta, per poi, al momento giusto colpire come si deve.
Si tratta solo di pretattica. Non ci sono altre spiegazioni.  Anche perché, in caso contrario, per Inzaghi sarebbe proprio una rogna. Tra meno di un mese inizia, infatti, il campionato e come potrebbe una squadra così confusa, essere competitiva? Mica vorranno arrivare settimi anche quest’anno…?!

Insomma, da questi giorni made in Usa, il Milan torna sonoramente sconfitto, dieci gol sono decisamente tanti. Oltre alla pessima figura fatta davanti al mondo. Non solo la Champions League non fa più per lui… ma a questo punto nemmeno la Champions Cup. Oramai i rossoneri di Champions hanno ben poco! I nomi non bastano più, ora serve una svegliata generale o il povero Pippo farà una finaccia…

Tu non puoi giocare al fantacalcio…

ariel

Uff, anche io voglio giocare al fantacalcio! Si è chiuso il mercato ed ora tutti gli invasati di questo gioco si ritroveranno per una nuova asta. Tutti… tranne me. Perché ho scoperto una triste verità: il fantacalcio non è un gioco per donne. O almeno non lo è per me. L’ho sperimentato sulla mia pelle.

Non sono riuscita a trovare un gruppo di maschi (perché di donne che lo fanno non ne conosco) che mi facesse giocare con loro. Un po’ come all’asilo: tu sei femmina, non puoi giocare con noi! Punto. Ma vi sembra giusto. E quindi mi ritrovo, anche quest’anno, senza il mio tanto desiderato gruppo di fantacalcio. Gli amici maschi non ti vogliono, perché guarda caso sono già in troppi.
Tuo padre nemmeno, perché, anche lui gioca con i suoi amici e tu: “che c’entri? Mi porti fuori con te quando esci con le tue amiche?” Grrr. Ma sono più che sicura che se fossi stata un maschio di trent’anni, e non una femmina, avrei potuto far parte del gruppo anche se “non lo portavo con me quando uscivo…”. Questa è pura discriminazione sessuale. È bene che lo sappiate!

Quindi la mia conclusione è solo una: ci sarà la vera parità tra i sessi, quando una donna potrà entrare in un gruppo di fantacalcio. Oppure sono io quella sfigata…