Doccia gratis e domenica “fuori porta”… la vita dell’addizionale

Vorrei spendere due parole sugli arbitri di porta. Più che altro vorrei capire qual è la loro utilità e soprattutto perché assumono quella postura a dir poco bizzarra quando la palla orbita dalle loro parti.
Ci si mettono pure in posizione (sulla posizione poi si potrebbe scrivere un intero post: un mix tra l’esame della prostata e la ricezione di un pallavolista) e tanto nelle situazioni dubbie non vedono una mazza.

143321622-6d579766-8ebb-473c-ad31-aa0aaa8e8fe7

La palla entra ma nessuno la vede. È successo in Udinese-Roma e ieri in Sampdoria-Palermo, dove il gol di Morganella non è stato convalidato: la palla sbatte sulla traversa prima di rimbalzare oltre la linea di porta, ma per l’addizionale non è gol. Continua a leggere

Annunci

Se non sei juventino… allora tifi Torino

juventus-torino-38869

Juventus-Torino è l’unico derby in cui tutti quelli che non tifano Juve, tifano Torino. È una certezza quasi matematica. Per una sera il Torino raccoglie tra le sue fila un sottobosco di tifosi non indifferente. Per una sera si schierano nelle sue fila:

– Anti-juventini per fede
Anti-juventini per l’occasione
– Anti-juventini dalla nascita
Milanisti, interisti, romanisti, fiorentini… insomma tutti i tifosi delle altre squadre italiane. Non escludo presenze di ultrà anche da fuori Italia
– Quelli che… tutte ma non la Juve
Quelli che… tifano tutte le squadre che giocano contro i bianconeri
– Ovviamente ultrà, tifosi occasionali e simpatizzanti del Torino
I ladri stanchi di essere accostati agli juventini (viva i clichè)
– Gli arbitri per deviare i sospetti (vedi sopra)
Quelli che… amano il calcio

Schiuma party in serie A

rizzoli_spray

Dopo il Mondiale, le bombolette di schiuma per segnare le righe durante le punizioni, arrivano anche nel nostro campionato di serie A, B e Lega Pro.  Il consiglio federale ha infatti ratificato l’adozione dello spray per delimitare la distanza della barriera, che ha tanto spopolato in Brasile, e dall’inizio del campionato sarà presente su tutti i campi italiani.
Il presidente della Lega di Serie A, Maurizio Beretta, ha reso noto di aver dato il via libera all’utilizzo della bomboletta: “E’ stato ratificato il suo utilizzo – ha affermato Beretta -. Quindi si partirà con l’adozione di questa nuova tecnologia, che tra l’altro abbiamo chiesto noi per primi”.
Ora non resta che ordinarle e sperare che arrivino in tempo per il fischio d’inizio… e poi schiuma party per tutti!

 

Se guardi gli arbitri è segno che stai invecchiando

Roberto Rosetti

Roberto Rosetti

Care amiche, ma anche amici… di questi tempi non si sa mai! Piccolo consiglio. Se quando entrano in campo le squadre, non guardate 22 ventenni in calzoncini corti, ma la terna, anzi la sestina arbitrale, state decisamente invecchiando.
Alcuni giorni fa è successo a me. E la cosa mi ha dato da pensare. Non ricordo nemmeno chi fossero questi sei uomini, ricordo solo di aver detto: “Mmm… non è male questa terna” e non mi riferivo certo alle loro prestazioni in campo. Ancora si doveva mettere il pallone a terra! La cosa però mi ha dato da pensare perché, fino a quel giorno gli arbitri per me erano “vecchi” o comunque non degni di un mio sguardo, se non prettamente tecnico. Quindi mi sono detta: “Oddio! se ora noto gli arbitri, mi sto decisamente invecchiando!?”.
Comunque, visto che siamo in tema, uno dei miei preferiti è sempre stato Roberto Rosetti, con quell’aria e quei capelli da Ken “arbitro di calcio”. Nemmeno a fine partita aveva mai un capello fuori posto. Correva, sudava e si batteva, ma la sua chioma rimaneva sempre impeccabile. Un po’ come accade a Zanetti (capitano dell’Inter), il suo ciuffo è sempre perfetto. Mi chiedo che gel usi!? Sicuramente a tenuta extraforte. Va bè, tornando agli arbitri Gervasoni, che arbitrerà domani Juventus-Sampdoria, non è proprio da buttare, così pure Banti designato per Catania-Fiorentina. Stesso discorso si potrebbe fare per De Marco.
Gli altri arbitri in campo nella prima giornata di ritorno sono per Roma-Livorno Russo, Damato arbitrerà Bologna-Napoli, mentre il posticipo serale Milan-Verona sarà diretto da Bergonzi.
Buttate un occhio e fatemi sapere!