Antò, magna tranquillo con 100 euro… che c’è chi mangia con 10!

“Non si può mangiare in un ristorante da 100 euro con una banconota da 10. In Europa ci sono squadre economicamente irraggiungibili, per me sarà molto dura vedere una squadra italiana in finale di Champions League, da qui a tanti anni a venire”. Queste le parole di Antonio Conte dette qualche tempo fa.

allegri_10euro

Ecco, oggi per me la parte positiva della Juventus in finale (oltre al fatto che è comunque una squadra italiana, in Europa si tifano le squadre italiane e bla bla bla. Anche se io l’Inter di Mourinho non l’ho mai tifata. Questo sia chiaro a tutti) è infamare Conte. Sbattergli in faccia la sua arroganza e il suo essere saccente. Non perché lui legga il mio blog e gli interessi la mia opinione, ma solo il gusto di scriverlo per me già basta! Ricordare a tutti le sue parole… non ha prezzo!

“Antò con 10 euro si può mangiare… eccome! Anche nel ristorante da 100”.
Ora arriveranno “i puristi contiani” – pronti a contraddirmi – che diranno, che la Juve è stata formata da lui, che Allegri l’ha trovata bella e pronta, che un pezzo del merito è anche suo… forse! Che ora non si può esaltare Allegri e smontare Conte – anche se io lo proporrei obbligatorio nelle scuole – ma fatto sta, che sono i risultati a contare. O no?! Non è meglio una finale di Champions, che non arrivava da 12 anni, che 200 punti in campionato?! Ditemi voi…
Continua a leggere

Le 10 peggiori umiliazioni (ma che non superano un gol di Obi)

Le 10 peggiori umiliazioni che ti possono capitare… ma che comunque non superano un gol di Obi

Obi_inter

  1. Accorgersi al mare di non aver adeguatamente depilato l’inguine (ooh a casa sembrava perfetto)
  2. Scivolare con una spaccata degna della miglior Heather Parisi nel bel mezzo di un ristorante (indossando tacchi e gonna)
  3. Ruttare durane una cena elegante con gente che si conosce appena (salute!)
  4. Far cilecca sul più bello con la tipa alla quale stai dietro da anni e che finalmente è venuta a casa tua (l’impotenza non era invitata)
  5. Lanciare una puzzetta nel tuo bell’ufficio open space con accanto il collega carino che ti piace (l’eventuale uscita insieme per il momento è rimandata)
  6. Girare con una chiazza rossa sul didietro… che più che sangue mestruale sembra un accoltellamento (lo sapevo che non dovevo mettere i pantaloni chiari)
  7. Scoprire che tuo nonno ancora acchiappa più di te (al centroanziani va per la maggiore)
  8. Perdere la Champions League vincendo a fine primo tempo 3-0 (mai preparare la bandiera prima del dovuto)
  9. Uscire dalla Champions per mano del Copenaghen (che per giocare avevano comprato le maglie nel pomeriggio, perché non le avevano tutte uguali)
  10. Prendere gol da Obi… in un derby

figuraccia

P.s. ho dovuto metabolizzare l’accaduto prima di riderci su… non è stato facile! Sappiatelo