Le 10 peggiori umiliazioni (ma che non superano un gol di Obi)

Le 10 peggiori umiliazioni che ti possono capitare… ma che comunque non superano un gol di Obi

Obi_inter

  1. Accorgersi al mare di non aver adeguatamente depilato l’inguine (ooh a casa sembrava perfetto)
  2. Scivolare con una spaccata degna della miglior Heather Parisi nel bel mezzo di un ristorante (indossando tacchi e gonna)
  3. Ruttare durane una cena elegante con gente che si conosce appena (salute!)
  4. Far cilecca sul più bello con la tipa alla quale stai dietro da anni e che finalmente è venuta a casa tua (l’impotenza non era invitata)
  5. Lanciare una puzzetta nel tuo bell’ufficio open space con accanto il collega carino che ti piace (l’eventuale uscita insieme per il momento è rimandata)
  6. Girare con una chiazza rossa sul didietro… che più che sangue mestruale sembra un accoltellamento (lo sapevo che non dovevo mettere i pantaloni chiari)
  7. Scoprire che tuo nonno ancora acchiappa più di te (al centroanziani va per la maggiore)
  8. Perdere la Champions League vincendo a fine primo tempo 3-0 (mai preparare la bandiera prima del dovuto)
  9. Uscire dalla Champions per mano del Copenaghen (che per giocare avevano comprato le maglie nel pomeriggio, perché non le avevano tutte uguali)
  10. Prendere gol da Obi… in un derby

figuraccia

P.s. ho dovuto metabolizzare l’accaduto prima di riderci su… non è stato facile! Sappiatelo

 

Annunci

12 pensieri su “Le 10 peggiori umiliazioni (ma che non superano un gol di Obi)

  1. Hai scordato di mettere perdere 7 a 1 due volte di cui una in casa….e cosa che mi capita spesso ultimamente al mare: indossare il pezzo sotto del bikini al contrario, con l’etichetta in bella mostra!!!! Ahahahaahahahahahahahahahah

  2. se me lo consenti ne aggiungo una…

    pestare una merda di cane con le Louboutin nuove di pacca davanti all’uomo che ti sta aspettando in macchina (guardandoti) dall’altra parte della strada, ovviamente è il primo appuntamento e a te lui piace tantissimo.

      • ho vissuto la cosa personalmente, avevo parcheggiato sull’altro lato della strada per non mettermi contromano, primo appuntamento, lei è uscita dal portone di casa tappata da red carpet e, scendendo dal marciapiede, ha piazzato un piede sulla cacca (presumibilmente di un alano). E’ rimasta paralizzata, sono subito sceso per alleggerirle il trauma, fortunatamente ha avuto la presenza di spirito di tornare su a cambiarsi le scarpe, fosse montata in macchina in quelle condizioni il trauma l’avrei subito io 😀 :mrgreen:

      • Be’ passare tutta la serata con le scarpe sporche non sarebbe stata un’esperienza gradita, non solo per la tua auto. Però se non altro sarà stata una serata fortunata… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...