Sampdoria-Roma, con Better la vedi online

Lo so, andare allo stadio è sempre bello e divertente. Ma se non lo puoi fare, per un motivo o per un altro, c’è sempre la tivù o i vari dispositivi elettronici che abbiamo sempre in mano. Per questo, lo streaming della Serie A TIM scende in campo con Better e arriva sui Pc, tablet e smartphone di tutti gli appassionati registrati su Better!

Lo streaming della Serie A TIM

Proprio così, da ora scommettere live sulla piattaforma Better è ancora più emozionante e coinvolgente grazie alla diretta streaming di tutte le partite dei campionati italiani di Serie A TIM, Serie B e Lega Pro!

Come funziona?

Per seguire lo streaming su Better è sufficiente essere possessori di un conto gioco, con un saldo attivo, e accedere alla sezione LIVE: da qui individuare le partite per cui viene offerto il servizio gratuito di streaming che sono sempre contrassegnate dall’icona.
Per far partire la Diretta TV dell’evento selezionato è sufficiente effettuare il login e cliccare sull’icona posizionata accanto alle quote dell’evento, oppure selezionarlo direttamente dal menù a tendina del box “Diretta TV”.

Lo streaming di Better propone un calendario di eventi davvero ricco e competitivo: oltre allo streaming di tutta la Serie A TIM, anche la Serie B, la Lega Pro, la Liga, la Ligue1, i principali tornei di Tennis come l’Australian Open, il grande basket dell’NBA e non solo… pure volley, hockey e tanti altri eventi imperdibili per chi ama la sfida sportiva in ogni sua forma.

Aprire un conto gioco con Better inoltre non è mai stato così conveniente! Insieme alla proposta streaming, i nuovi iscritti riceveranno un bonus di benvenuto di 20€ più 5€ a settimana per tutto il campionato di Serie A TIM (Maggiori info sul bonus).

Impossibile non scendere in campo con lo streaming Better, l’emozione è qui

Buzzoole

Scommetti che vai a Lione?

E’ il momento decisivo per la Better Champions, il concorso promosso dal player di scommesse Better di Lottomatica: comincia la sesta e ultima fase! Sesta fase che farà tappa in Francia, precisamente a Lione, sede di una partita degli Azzurri.

TW_1342x671

Per ogni scommessa fatta sugli eventi validi per il concorso, i giocatori (solo maggiorenni) accumulano punti, per scalare le classifiche associate e vincere i premi in palio. Il concorso è diviso in 6 fasi e a ciascuna di esse è legato un premio. Per entrare nella classifica, di quest’ultima fase, basta scommettere dal 04 aprile al 15 maggio sulle partite di Serie A, Champions League, Europa League, Premier League, Liga, Bundesliga e Ligue 1 e accumulare sempre più punti. La classifica è composta da 3 categorie, alle quali potrai partecipare in base all’importo della tua scommessa, escluse le scommesse di tipo sistemistico:

Categoria “Capitano” – parteciperanno i biglietti per importo superiore a 20 €;
Categoria “Titolare” – parteciperanno i biglietti per importo superiore a 5 € e fino a 20 € compresi;
Categoria “Primavera” – parteciperanno i biglietti per importo fino a 5 € compresi.

Better Champions è un modo per ricompensare i giocatori più fedeli di Better facendo vivere ai vincitori “Due giorni da campioni” nella città di un top team europeo e regalando a tantissimi altri utenti bonus validi per scommettere sugli eventi proposti da Better.

“Due giorni da campioni” come quelli vissuti a… Continua a leggere

Cresce il settore del betting online e la scommessa bianconera è anche mobile

Contro ogni previsione, il settore dei libri cartacei ha registrato un aumento delle vendite a svantaggio del settore digitale, con il 15% in meno di copie ebook vendute negli ultimi 10 mesi e il 12% in più di crescita nel segmento del cartaceo. Se per il mercato dei libri digitali sta iniziando un periodo di calo, non si può certo dire lo stesso per il settore delle scommesse. Dai dati forniti dalla Agimeg, l’Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco, è emerso che, nell’arco di soli sei mesi, si è registrata una raccolta pari a 1,3 miliardi di euro in relazione alle sole scommesse on-line.

Nel settore dei giochi a distanza, lo sviluppo della tecnologia, unitamente alla diffusione dei dispositivi mobili moderni (smartphone e tablet), ha permesso di raggiungere obiettivi che sembravano impossibili, basti pensare alla possibilità di monitorare dal proprio cellulare gli avvenimenti sportivi di proprio interesse e le relative quote, per piazzare la propria scommessa anche fuori casa, in qualunque momento della giornata.

Per esempio, per tutti i tifosi dell’Udinese che desiderano seguire la propria squadra del cuore in ogni momento del giorno, arriva la versione mobile del sito dedicato alla squadra bianconera, sia per cellulari che per palmari, per restare aggiornati anche in mobilità.
In più, alcuni siti web di gestori di scommesse, ad esempio SNAI, offrono delle sezioni informative, riguardanti le ultime  novità sulle squadre della Serie A, ad esempio l’ultima partita dell’Udinese, il suo andamento in campionato da un punto di vista statistico, le performance dei giocatori, le varie classifiche disponibili e le informazioni generali su ogni giocatore della squadra bianconera. In questo modo, il tifoso bianconero avrà la possibilità di realizzare un pronostico fedele, per una scommessa vincente.
Inoltre, da quando il tecnico romano Colantuono ha preso le redini della panchina dell’Udinese, con il duo Lodi e Felipe, è ancora più entusiasmante vivere il mondo della tifoseria scommettendo sulla squadra bianconera.
Continua a leggere

Altro che calcio… io scommetto sull’Oscar

Toni Servillo in "La Grande Bellezza"

Toni Servillo in “La Grande Bellezza”

The winner is… Queste tre parole già mi fanno venire la pelle d’oca. Chissà quest’anno chi si porterà a casa quel ragazzone di nome Oscar!? Come vi avevo già accennato, il calcio non è la mia unica passione… quindi, vi chiedo scusa, ma oggi (ri)faccio uno strappo alla regola… Anche se quello di cui voglio parlarvi un po’ attinente allo sport lo è: le scommesse. Sì, avete capito bene, io scommetto sulla notte degli Oscar. È divertente scommettere sulle partite di calcio e sullo sport in generale e qualche volta, soprattutto in passato, è capitato. Quello però che mi diverte è scommettere su chi vincerà l’Oscar. E anche quest’anno lo farò. Ho deciso. Ho dato per questo una sbirciata alle quote che propone ad oggi la Snai. Il dubbio è sempre quello: andare sul sicuro e vincere poco, oppure puntare sulle quote alte rischiando di non vincere nulla? Questo è il dilemma…

Ecco qualche suggerimento per le quote. “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino è il favorito per il premio quale miglior film straniero con una quota di 1,65 per la vittoria, mentre per “Il sospetto”, la quota è 3,00. Molte meno chance hanno “Alabama Monroe” (7,50), “Omar” (25) e “The Missing Picture” (40). Per quanto riguarda invece l’Oscar per il miglior film, in testa c’è “12 anni schiavo”, quotato 1,38, in vantaggio su “Gravity” a 3,75.  Gli altri film sono un po’ fuori: “American Hustle” offerto a 12, “The Wolf of Wall Street” a 50, “Captain Phillips” e “Dallas Buyer Club” a 100, “Her”, “Nebraska” e “Philomena” a 150.
Alfonso Cuaron sembra aver già in tasca la statuetta per la miglior regia: è quotato 1,12 e stacca nettamente Steve McQueen quotato 6,00. Seguono poi David O’Russel a 25, Martin Scorsese a 66 e Alexander Payne a 100. Questa premiazione durante la serata si può anche saltare… Mah!
Passando al miglior attore protagonista, qui la cosa mi sconcerta un po’. Il più sicuro è Matthew McConaughey con quota 1,30 rispetto a Chiwetel Ejiofor (5,00), e a Leonardo DiCaprio (8,00); per Bruce Dern la quota è 33, Christian Bale è a 66. Due parole le voglio spendere per McConaughey: premetto che ancora non ho visto il film (magari mi ricredo) ma pensare di vederlo con in mano un Oscar… è da brividi! Per lui già sarebbe tanto un Telegatto! Ma non voglio giudicarlo a scatola chiusa… Mmmm
Quasi scontata invece la vittoria di Cate Blanchett (1,10) verso l’Oscar quale miglior attrice protagonista: sembrano già fuori gara Amy Adams (12), Sandra Bullock (16), Judi Dench (25) e Meryl Streep (33). Cate in film di Allen è fantastica!
Stesso discorso per la statuetta assegnata al miglior attore non protagonista, con Jared Leto (1,15) ampiamente in vantaggio su Michael Fassbender (7,00), Jonah Hill (20), Barkhad Abdi (25) e Bradley Cooper (33). Infine, per la miglior attrice non protagonista con 1,40 c’è Lupita Nyong’o, seguono Jennifer Laurence quotata 3,30, Sally Hawkins 25, June Squibb 33 e Julia Roberts 40.

Ok, questi sono i numeri. Ora non resta che decidere se giocare con la testa o con il cuore… Va bè! Ho tempo fino al 2 marzo alle 12.

Leonardo DiCaprio in "The Wolf of Wall Street"

Leonardo DiCaprio in “The Wolf of Wall Street”