Io tifo Soriano…

Dopo il turno infrasettimanale (guardato attentamente) ci prepariamo per questo weekend calcistico. Il posto in prima fila è mi(a)o…

gatto_calcio

Visto che il mio idolo Gattuso non gioca più, almeno speriamo segni Soriano!

Spettatori inediti, per un strano campionato…

Non so come commentare queste prime giornate di campionato, perché è un campionato strano. Ma anche molto divertente. Non c’è una squadra lanciata per la vittoria finale, non c’è – per ora – un verdetto scontato.

Quello che posso dirvi è che sabato ho inaugurato le visioni delle partita della Juve a casa del mio amico juventinissimo. L’ultima partita vista insieme era finita 2-1 (finale di Champions), quella di sabato ha avuto lo stesso risultato… sto seriamente pensando che non verrò più invitata!

20150926_205941

Comunque c’è stato qualcuno che ha seguito Napoli-Juve con molto più interesse di a me: il gatto Zlatan, che non si è nemmeno spaventato di vedere quel cane di Hernanes.

Un solo gol del Milan… l’unica contenta è Berta

Ho visto Juventus-Milan con mio padre. Il mio amico juventinissimo, con cui a volte guardo le partite, lavorava.
“Vediamo la partita insieme?
Non posso, lavoro!
Uffa…
Beh, c’è di peggio… tipo comprare Paletta”.

Questo è stato il nostro scambio di battute qualche giorno fa.
Quindi, come dicevo, ho visto la partita con mio padre. C’è una regola da rispettare: vietato fare commenti! Regola che io apprezzo alla grande. Perché, non so se ve l’ho mai detto, ma ci sono tre categorie di persone che proprio non sopporto: i razzisti, gli juventini (amici esclusi, ma non sempre) e quelli che fanno commenti al cinema e durante le partite.

Già è dura sorbirsi i commentatori di professione, figuriamoci quelli improvvisati, pseudo esperti di calcio dell’ultim’ora. No. Proprio No. La partita con mio padre si guarda in silenzio, con qualche parola ma nulla più.

gatta Continua a leggere