Tutti scrivono la letterina a Babbo Natale… quindi lo faccio anche io

Caro Babbo Natale ti scrivo anche quest’anno la mia letterina per chiederti qualche regaluccio… dopotutto sono stata buona e ubbidiente. Alcune cose te le avevo già chieste lo scorso anno, ma visto che non me le hai portate, ci riprovo anche quest’anno.

Allora, Babbino vorrei….

babbo_natale_doni

La frangia sempre perfetta e liscia come quella di Mattia Perin

La casa di Ibra… che è molto più bella di quella di Barbie e ha molti più accessori

Un vestito per Sarri, così gli facciamo togliere la tuta, gli manca la tracolla di pelle e sembra un benzinaio

Un fidanzato con le sembianze di Hummels o va bene anche Frey (fai te)

I capelli rossi come la Sirenetta… non come Biondini (che non è biondino, ma rosso)

Essere licenziata e avere la liquidazione di Mourinho (40 milioni d’euro)

La fortuna di Mancini (almeno per ora) ma anche il culo di Wanda Nara va bene

I tatuaggi di Pinilla o quelli di Boateng (se Boateng me lo voi portare a casa, giusto per dare un’occhiata ai tatuaggi, va benissimo, un posticino glielo trovo)

La stessa lacca che usa Zanetti e il gel di Hamsik (corrono corrono ma non hanno mai un capello fuori posto)

Uno come Higuain nella mia squadra del cuore… ma anche in giro per casa non sarebbe male

Il conto corrente di Cristiano Ronaldo (Ken oramai è superato e ha molti meno soldi) e i trofei di Messi (ha le mensole più occupate di Meryl Streep)

Vorrei che il Milan avesse come punti i miei anni e io come anni i punti del Milan

Vorrei sapere se Garcia ha i denti… sono mesi che non sorride

 

Va bene, caro Babbo per ora basta così… vorrei anche altre cose, ma non posso scrivertelo qui, magari ti manderò un’altra lettera privata!

Annunci

85 pensieri su “Tutti scrivono la letterina a Babbo Natale… quindi lo faccio anche io

  1. Be’, niente male come richieste! A proposito, il Mou lo vorrei pure in giro per casa in questi giorni come pacco regalo… il capello brizzolato ha sempre il suo fascino. La sua liquidazione? Un piccolo dettaglio 😀 😀
    Buon Natale!
    Primula

  2. Da Babbo Natale: quel che vuoi in fondo è semplicemente far parte del mondo dello Spettacolo d’Arena. Personaggi che interpretano ruoli e lavori che di per loro stessi implicano ammirazione e veicolano quindi budget pubblicitari di tutto rispetto. Penso che contentarsi del proprio essere e del proprio mondo sia molto più confacente e soddisfacente alla vita quotidiana che ci tocca vivere, nulla togliendo alle nostre capacità di interpretarla e, viverla appunto, in piena soddisfazione. Anche a me che ormai da decenni mi tocca trainare un carro pieno di regali spesso inutili, un poco di frustrazione mi pervade; al ritorno a casa però, nel focolare domestico, con accanto una renna che bruca tra la neve qualche ciuffo d’erba rimasto, un buon bicchier di vino ed una fetta di panettone, penso che in fondo tra i milioni di euro sparsi tra i pappagalli lanciati sulle spalle delle folle osannanti il nulla, preferisco la modestia del buon libro che tra poco, dopo l’Epifania, aprirò seduto sulla mia sedia a dondolo. Per chiarire: odio quelle mie raffigurazioni di rampicante messo su tutti i balconi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...