Lasciamo parlare loro…

“Non so se è meglio segnare al Liverpool o andare a letto con Miss Mondo, menomale che io non ho dovuto scegliere” George Best

“Nel 1969 ho dato un taglio a donne e alcool. Sono stati i venti minuti peggiori della mia vita” George Best

“Ho speso molti soldi, per alcool, donne e macchine veloci. Il resto l’ho sperperato” George Best

“Un cavaliere non lascia mai la sua signora” Alex Del Piero

“Passatemi la palla e venite ad abbracciarmi” Pelè

“Il calcio è la cosa più importante delle cose meno importanti” Arrigo Sacchi

“E’ sempre meglio far correre la palla, la palla non suda” Roberto Baggio

“Il pallone è come una ragazza, prima gli piace essere accarezzata e poi violentemente sbattuta” Eric Cantona

“Quando vado sul dischetto la prima cosa che mi chiedo è in che modo esultare” Frank Lampard

“Sono un giocatore normale che ogni tanto fa cose eccezionali” Marco Van Basten

“Colpite tutto quel che si muove a pelo d’erba; se è il pallone, meglio” Nereo Rocco

“Inzaghi è nato in fuorigioco” Alex Ferguson

“Se uomo ama donna più di birra gelata davanti a tv con finale champions forse è vero amore, ma non vero uomo” Vujadin Boskov

“Io sono Zlatan e voi chi diavolo siete?” Zlatan Ibraimovic

“Il destro lo uso solo per salire sul tram” Maradona

Annunci

Tre premi in tre giorni… nemmeno il Milan di Sacchi

LiebsterAward-2

Ho ricevuto ben tre “Liebster Award” in soli tre giorni… cavolo, nemmeno il Milan di Sacchi vinceva così spesso… Per questo devo ringraziare moltissimo la cara amica del blog cippes.wordpress.com, il simpatico papillon1961.wordpress.com e l’eccitante pornoridicolo.wordpress.

Ok, risponderò alle domande, ma spero mi scusiate non nominerò altri blog per un semplice motivo: quelli che seguo e che mi piacciono o sono già stati nominati o hanno più di 200 follower. Non mi va di nominare gente che seguo così sporadicamente e che poi nemmeno mi cagano (scusate il francesismo!).

Ecco le mie risposte…

Perché hai aperto un blog?

Per inventarmi un lavoro e per divertirmi scrivendo quello che mi piace. Quando mi pagano (se mi pagano) non posso scrivere quello che voglio.

Ci parli un po’ delle tue passioni?

Calcio, cinema, Leonardo DiCaprio, i Pan di Stelle, la lettura, il prosecco Continua a leggere