Strategie per la serata (mentre si guarda Juve-Barcellona)

Oramai la mia antipatia per la Juve è nota. Sopratutto per chi mi segue da tempo. Per chi non lo sapesse, lo capirà in questo o in altri post.

Come vi avevo accennato il mio amico juventinissimo è all’estero. Oggi mi ha mandato un messaggio tutto eccitato, perché per questa sera ha trovano un pub fighissimo dove guardare la partita.

“Un bar per fumatori, non vogliono bambini e tollerano poco le donne. Poltrone chesterfield, odore di sigaro, legno ovunque e maxi televisore”. Mi manderà foto. In pratica il regno di un uomo che vuol guardare la partita di Champions League in pace.

Io invece, per questa sera sto pensando a due strategie:

1- sperare che la Juve vinca, così da illudersi e poi perdere, che so 4-0 a Barcellona

2- gustarmi già da stasera una sconfitta e quindi, gufare come se non ci fosse un domani

Deciderò nelle prossime ore. 

Annunci

Gufare, ma con stile…

La finale di Champions League è alle porte. Meno due al giorno X. Ovviamente, non potevo farmi mancare l’occasione di fare un in bocca al lupo agli amici juventini e per questo ho coinvolto (suo malgrado) il caro blogger Ysingrinus per un omaggio davvero speciale tutto dedicato a loro.

Un gufo blaugrana realizzato per l’occasione. Se bisogna gufare… va fatto con stile! 

gufobarca

Io ancora devo decidere dove gufare – oops pardon – guardare la partita. Tutti mi dicono, anzi mi ordinano, di non tornare sul luogo del delitto e cioè a casa del mio amico dove finora ho portato schifosamente fortuna alla Juve, ma non posso perdermi le sue reazioni e la sua faccia in base al differente risultato. Mi fa trovare pure il sushi… cerca di corrompermi! E visto che la mia amica, nonché sua dolce metà, lavora quella sera (come in tutte le altre in cui abbiamo visto la partita. Fattore che favorisce la cabala) non avrò nemmeno il suo sostegno.

L’unica certezza è che ci sarà una squadra che farà il triplete… e non è la squadra per cui tifo io!