Gnocchi del giovedì… nostrani #Kalosf

In genere sta dietro l’obbiettivo, ma questa volta non ce l’ha fatta. Il richiamo della rubrica è stato troppo forte, non ha saputo resistere, doveva partecipare anche lui, e per questo è passato davanti. In genere è lui a osservare le cose, oggi invece siamo noi a osservare lui…
Fotografi e fotografati, lo gnocco di questa settimana è: Kalosf, che si mostra senza veli in un bianco e nero dal titolo “Nudo, ma con dignità”.

image1

Una sorta di Adamo 2.0, che copre le sue grazie con le foglie, un vedo e non vedo che stuzzica la fantasia.
Ma potremmo anche chiamarlo “l’uomo tra le frasche”. E considerando il caldo, nascondersi nudo tra la vegetazione non è una cattiva idea. L’importante è che lì sotto, di morto e secco ci siano solo le foglie… Purtroppo non c’è dato saperlo…

Gnocchi del giovedì… nostrani #Il Pinza

La carrellata di gnocchi prosegue oggi con, nientepopodimenoche: Il Pinza. Direttamente dalla sua trasferta capitolina, si intravede il Colosseo alle sue spalle.
Nonostante si trovi a giocare fuori casa, è decisamente a suo agio nella sua posa da gnocco nostrano, anche perché, è sicuro di portare a casa il risultato. Le trasferte per lui non sono state mai un problema, infatti, ha già slacciato la maglia per scambiarla a fine partita…

IMG-20150629-WA0001

Tutti credevano di vedere la panza del Pinza e invece… la panza non c’è. Questo è un colpo da fuoriclasse, che nessuno si aspettava. Una magia degna del migliore Iniesta. O come Iniesta, è solo un illusionista?

*Potevo celebrare i 9 anni dalla vittoria del Mondiale da parte dell’Italia, e invece di mettere Cannavaro che alza la Coppa ho pubblicato Il Pinza (che comunque ha sempre la maglia azzurra)… poi non dite che non ci tengo ai miei follower…

Gnocchi del giovedì… nostrani #Un Artista Minimalista

Lo gnocco di oggi è il blogger Un artista minimalista. Che ha scelto proprio il mio blog per il suo debutto in esclusiva come fotomodello. Spero solo che quando diventerà famoso si ricordi di me e del fatto che, per prima, ho creduto in lui, scegliendolo tra tanti altri aspiranti modelli. Potevo avere chiunque, ma ho scelto lui…

Il titolo della foto è “La chiave del tuo cuore”. Ogni ulteriore spiegazione è superflua.

Un_Artista_Minimalista___La_chiave_del_tuo_cuore_2

L’artista mette in mostra tutta la sua figosità (come lui stesso l’ha definita), il suo essere un umile genio e soprattutto… un ferro d’acciaio tra le gambe! Ma la domanda è una sola: ma ‘sta chiave inglese la sa usare? Dopo lo zappatore è arrivato l’idraulico.

Un successo inaspettato…

Lo “gnocco del giovedì nostrano” sta avendo un successo inaspettato. Oh, pur di non farmi pubblicare foto di calciatori mezzi nudi, mi sono arrivate già diverse adesioni. Se continuate così, e lo spero, potrei anche raddoppiare i post, ma non vorrei che il blog diventasse una sorta di catalogo per donne disperate!

Non so se lo fate per impedirmi di mettere le foto dei calciatori o perché abbracciate l’idea di Ysingrinus, ma sicuramente, apprezzo molto la vostra iniziativa, ironia e partecipazione. Siete veramente fighi!  

La parte divertente è che mi ritrovo il telefono e la mail popolata da uomini mezzi nudi che non conosco, ma tutto è gelosamente custodito, anche perché non vorrei passare per una ninfomane che colleziona foto di uomini come fossero figurine Panini.

Detto questo, chi ancora non si è deciso, lo invito a ripensarci e a sostenere quest’iniziativa! Altrimenti mi toccherà rimettere i tanto odiati – da voi uomini – calciatori.

Come promesso… ho messo un sedere!

federica-nargi-hot

Oltre al sedere di Federica Nargi, vi beccare l’addominale di Alessandro Matri

Gnocchi del giovedì… cotti al sole (e nostrani) #Ysingrinus

Ho ricevuto centinaia di mail e commenti (forse qualcuno di meno) da parte di uomini che protestavano contro la mia – secondo me e molte donne – fighissima rubrica: “gnocchi del giovedì… cotti al sole“. Non capisco proprio il motivo di questa indignazione… ma ne prendo atto.

Comunque, al grido di: “Basta con questi belli, finti e irraggiungibili! Facciamo valere le nostre pance!” mi hanno proposto di sostituire i giocatori gnocchi, con le loro foto, dove si mostrano in tutto il loro vero e casareccio splendore.

conlazappa_v2

Paladino e apripista di questa guerra all’addominale scolpito è il blogger: Ysingrinus. Qui lo vediamo in veste bucolica e con una posa ammiccante, di chi la sa lunga… non so bene su cosa, però! Un vero uomo che non deve chiedere mai… anche perché lì, in mezzo al nulla, se chiede, è difficile che qualcuno possa rispondere!

A lui va l’onore e il merito di essere stato il primo e il più coraggioso. Ora però cari amici blogger maschi, tocca a voi. Sì, sto parlando con voi, è inutile che fate gli gnorri e guardate da un’altra parte: Pinza, Avvocatolo, Ivano,  Gigi, Cix, Carlo, Pornoscintille, Gintoki, Kalosf, Zilly, Artista minimalista… e tutti gli altri.

Se condividete il pensiero di Ysingrinus e volete dire basta ai calciatori solo muscoli e tatuaggi (oddio che orrore! Non mi ci fare pensare…) partecipate alla nuova rubrica “gnocchi del giovedì… cotti al sole e nostrani”.

*Per i più timidi o per chi vuole semplicemente mantenere l’anonimato, la foto verrà pubblicata senza testa e con il nickname che usate. Alla fine dell’estate decreteremo chi è l’anti-calciatore per eccellenza!

Ora per pubblicare qualche foto di calciatori boni, mi toccherà inventare qualcos’altro…