Cosa resterà… di questo Mondiale?!

top-10

Cosa resterà…? Di questo Mondiale… (prendo ispirazione da Raf). Le luci si sono spente, gli stadi si sono svuotati e le squadre hanno lasciato il Brasile. Ma di tutto questo baraccone cosa ci ricorderemo nel bene e nel male?! Casa passerà alla storia del Mondiale dei Mondiali?
Ho fatto la mia classifica delle top dieci, una lista di eventi che ricorderò (non dico per sempre) ma almeno per un paio d’anni.

Il 7-1 della Germania sul Brasile (in pochi la dimenticheranno. Per il Brasile è stato l’inizio della fine)

La “moccicata” di Suarez a Chiellini (Verratti con il suo termine ha reso l’evento anche divertente)

Le super parate dei portieri: da Romero a Julio Cesar, da Ochoa a Navar, fino a Howard, Neur e M’Bolhi

L’uscita a testa bassa delle europee: su tutte l’Italia e la Spagna, due nazionali non pervenute

Mats Hummeles in tutto il suo splendore (per me è stata la vera rivelazione del Mondiale. Non lo dimenticherò tanto facilmente)

Il gol di James Rodriguez contro l’Uruguay e quello di Van Persie contro la Spagna

La schiuma degli arbitri per fare le righe e la tecnologia per individuare i gol

L’infortunio di Neymar e il flop di Messi (doveva essere il loro Mondiale, e sono sicura che non lo dimenticheranno)

Rihanna che ha snocciolato apprezzamenti a quasi tutti i giocatori bellocci (non ne ha salvato uno)

La presentazione dei calciatori a braccia conserte prima delle partite (un mix tra un cosacco, una foto segnaletica e la sigla di “Un posto al sole”)

E poi… c’è la vittoria della Germania: vedere i tedeschi, per la seconda volta nella mia vita (anche se la prima la ricordo vagamente) alzare la coppa al cielo, è qualcosa che non si dimentica facilmente… Non c’è che dire, questo Mondiale non ci ha risparmiato proprio niente…

 

Annunci

10 pensieri su “Cosa resterà… di questo Mondiale?!

  1. E l’ennesimo flop di Balotelli no e le successive balotellate non ultima la foto con il fucile?
    Cara colpo di tacco, per fortuna tra poco più di un mese ecco che arriva il campionato… e quest’anno sarà l’anno del Diavolo… ma spero con tutto il cuore di non vedere il fenomeno in campo con la maglia rossonera…

    • Io ho parlato del flop dell’Italia intera perché è stato così… non è stato solo il flop del singolo… Secondo me sarà un anno da Diavolo e vedremo che maglia indosserà Balotelli 😀 😀 magari quella della Juve… ahaahah

  2. Quello lì non è da Juve… e non indosserà mai quella maglia. Ci vuole stile, quello che sta cercando di predicare e far capire Pippo Inzaghi al Milan. Avrà nostalgia della sua casa bianconera?
    Tornando al Flop azzurro… credo che la nazionale di Prandelli non sia stata all’altezza della situazione, figlia di un calcio italiano in netta crisi. Crisi di identità come il tuo numero 9 sempre in stato confusionale.

    • come lo stile di buffon e chiellini… sì decisamente gente con stile.. con stile libero… ahahaha
      e non mi fare il paragone italia – nazionale… lo specchio del Paese e bla bla bla

      • magari tutti fossero come Buffon, Barzagli, Chiellini, Bonucci, Marchisio, Pirlo, vuoi mettere…
        nella categoria includo pure De Rossi….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...