La sconfitta non giustifica la maleducazione

Mancini dopo aver risposto in modo così Lord a Mikaela Calcagno‬, in Inghilterra può allenare? Sessismo a go-go. 

Ma non è la prima volta. La conduttrice di Mediaset Premium Mikaela Calcagno, suo malgrado, è sempre più spesso nel mirino degli allenatori: Mancini, Mihajlovic e Allegri le hanno tutti dato risposte piuttosto acide e piccate, per non dire maleducate. Ma lei, con grande professionalità, ha sempre conservato stile e calma. E alla fine, la brutta figura l’hanno fatta gli allenatori.

Visto che la cosa si ripete spesso, l’Unione Stampa Sportiva Italiana è intervenuta sulla vicenda, stigmatizzando il comportamento di Mancini e degli altri tecnici e chiedendo: “un incontro urgente al presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, Renzo Ulivieri, per affrontare il problema e riportare il dialogo tra le parti su un piano di reciproco rispetto e civiltà”.

Io mi chiedo: se fosse stato un uomo, le avrebbero risposto allo stesso modo? Forse sì, forse no. La cosa mi dà al quanto sui nervi, perché sento puzza di sessismo puro. Rispondere ai giornalisti fa parte del lavoro, considerando anche che le tivù versano diversi milioni di euro alle squadre. Euro che servono per comprare i giocatori e per pagare il loro “misero” stipendio. Ricordatevelo, cari!

Comunque, grande serata e grande partita. Lo so che è uno scontro tra poveri, come un mio amico mi ha ricordato… ma qui bisogna accontentarsi. Le gioie sono poche!

Annunci

40 pensieri su “La sconfitta non giustifica la maleducazione

  1. Si sarebbero comportati nello stesso modo.
    Certamente no!
    Credo che il mondo del calcio e tu che lo conosci potrai confermare sia piuttosto maschilista. Mi sembra che fosse giusto Tavecchi adesso a essere venuto fuori con una frase sgradevolissima per le calciatrici!?
    Sherabientot

  2. Mancini è da sanzionare (e non è la prima volta che se ne esce fuori con queste sparate da “Lord”), però anche la Calcagno un po’ se l’è cercata dai, ma che domanda era? Poteva chiedere sul centrocampo in crisi, oppure perché ha fatto giocare fin da subito Eder che è nuovo e non conosce ancora bene la squadra e altre domande più interessanti.

    Mancini ci è cascato in pieno ed ecco fatta la frittata.

    Per me hanno sbagliato entrambi, ma ripeto Mancini è da punire!

    • E infatti è stato punito. Una giornata di squalifica per il dito medio.

      Ora vedremo se arriveranno anche le scuse alla Calcagno, ma lei deve capire che non lavora a Novella2000 e certe domande le può benissimo evitare se non vuole che mezza Serie A la mandi al water, e già ce l’hanno mandata in diversi.

      • Su questo non c’è dubbio. Io spero che nella dirigenza ci sia qualcuno che lo pigli per le orecchie e gli dica: “Te la dai una calmata?” insieme a una bella trattenuta dallo stipendio.

  3. ok ok signore Mancini era solo un pò incavolato nero e gli è scappato un dito, ora co tutta sta tecnologia non se può esagerare, che bello il calcio di una volta… cmq Forza Diavolo almeno na soddisfazione…

  4. SE si tratta di sessismo ovviamente c’è da mettere SUBITO un freno a questi comportamenti da decerebrati e idioti. Se non lo fosse, la risposta ci starebbe, cioè se sono incazzato ci sta che do risposte del cazzo, nella vita e nel lavoro a volte mi capita quando sono sotto pressione! Ok non dovrebbe succedere ma capita! E se capita a me che mediaticamente non ho pressione penso che possa succedere al Mancio nerazzurro o al “felice” allenatore dei gobbi!

    E cmq sto post è chiaramente una scusa per poter finalmente gridare
    FORZA MILANNNNNNNNNNNN

    😀

  5. l’Unione Stampa Sportiva Italiana è intervenuta sulla vicenda, stigmatizzando il comportamento di Mancini e degli altri tecnici e chiedendo: “un incontro urgente al presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, Renzo Ulivieri, per affrontare il problema”….il quale ha risposto “ma non rompete i c….!” (no dai, Ulivieri è un signore, però era per ridere).
    Certo che Mancini che ha fatto tanto l’offeso con Sarri…poi pure il ditino ai tifosi…bonjour finesse…

  6. Per me non c’entra nulla donna uomo, perchè mancini alla fine è uno di pancia, cafone a volte e molto istintivo, due la domanda della giornalista era abbastanza provocatoria e se vuoi mettere benzina sul fuoco ecco il risultato, mancini cafone e lei ma poteva essere un lui maltrattato dal nervosismo di un uomo isterico, poi sarà pure sessismo, ma credo che questi battibecchi in tv ci siano visti in passato tra uomini a go go; anzi per me la giornalista ha fatto apposta per creare un caso. certo che il medio di mancini lo poteva risparmiare quello per me è grave non certo aver risposto nervosamente ad una giornalista che aveva già capito tutto.

      • Allora però non dire di sessismo i litigi le battute le risposte cattive ci son sempre state tra uomini. Poi il dito medio non si può vedere . certo è che ormai in ogni stadio che andrà gli diranno frocio o di peggio

    • Grazie per il pensiero, mi hanno pensato in molti… sono un caso disperato 😂😂
      Erano 5 anni che non giocava così il Milan, magari è un fuoco di paglia ma godiamocela almeno fino a mercoledì sera

  7. Anche io mi sono chiesto: potrebbe ancora allenare in Inghilterra? Ha tirato su un polverone contro Sarri (legittimo), per poi cadere nella maleducazione due settimane dopo. Il nervosismo di Mancini, che emergeva anche dopo la partita di Coppa Italia contro il Napoli (sapeva di aver vinto senza aver fatto un tiro in porta), è dovuto al fatto che la squadra non ha un gioco, che le aspettative sono state deluse, nonostante siano stati tirati fuori svariati milioni di euro e rifatta completamente la squadra. Ritengo Mancini un buon allenatore, ma forse sopravvalutato. E soprattutto, non è mai stato l’emblema della razionalità, anche in campo (anche lui faceva le sue belle “cassanate”).
    Sul discorso sessismo, in effetti è strano che la Calcagno sia presa di mira dagli allenatori. Devo dire che non la ritengo una giornalista particolarmente capace (preferisco Monica Vanali, su Mediaset), però obiettivamente non so se un collega maschio avrebbe avuto lo stesso trattamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...