La Roma si è sgonfiata come il soufflé

B8_4T1WIEAALSmv

Roma, ma che fine hai fatto?! Dovevi vincere, vincere e vincere e invece… sei fuori dalla Champions League, fuori dalla Coppa Italia e per lo scudetto in serie difficoltà. Anzi, occhio che il Napoli è lì, proprio alle tue spalle a soli quattro punti. E se non stai attenta ti giochi anche il secondo posto.

La Roma si è sgonfiata in questi mesi come un soufflé quando lo tiri troppo presto fuori dal formo. Così, ammosciata all’improvviso!

Si può dare la colpa agli infortuni (Strootman, Castan, Balzaretti, De Rossi e Iturbe), alle assenze per la Coppa D’Africa (Gervinho), al mercato non proprio mirato (Destro per Ibarbo… bha!) o ai troppi errori durante le partite. Forse è tutto un insieme, ma quello che mi salta all’occhio da spettatrice, è che la Roma è spesso saccente.

Pur non avendo vinto nulla, gioca spesso senza fame, senza grinta, senza quella voglia di vincere che dà una marcia in più. Insomma, non gioca come la Juve che sembra sempre faccia la partita della vita. Ecco, gioca con sufficienza… Ma non va bene. Perché anche se lotti per lo scudetto… non vuol dire che lo hai vinto. Per cucirlo sul petto devi ancora correre e correre.

Serve forse una svegliata da parte di tutti, perché ha collezionato due vittorie in due mesi e cinque pareggi nelle ultime sei gare, e per una squadra che aveva certe velleità di vittoria, non mi sembrano grandi risultati. Forse, forse a questo giro i complotti c’entrano poco… serve il gioco, serve la grinta!

Secondo voi qual è il vero problema di questa Roma?

Annunci

57 pensieri su “La Roma si è sgonfiata come il soufflé

  1. Il problema della Roma è Roma, un ambiente assolutamente folle. Dovrebbe trasferire la squadra tipo a Bolzano, e forse riuscirebbero a lavorare come si deve. Ma ti rendi conto che qui ci sono radio che parlano della Roma 7/24?

    • Torino è la città della cultura, della nobiltà, della grande industria del 900, l’Italia l’abbiamo fatta noi, non solo, Toro e juve hanno fatto la storia del calcio. Roma è un paesone pieno di pietre vecchie e ruderi, abitato da coatti che mangiano schifezze come la pajata, l’abbacchio e la trippa… :mrgreen: :mrgreen: 😀

      • E tengono solo mezzo colosseo!!! E dijelo a ste’ coatte!!!
        P.s. ti sei giocato un caffè con la Cipy che sarebbe venuta a Torino a giorni……

      • Ma che scommessa e scommessa, intendevo dire che la Cippy sarebbe venuta a Torino a giorni (o settimane o mesi, non so), credo per lavoro, e avresti potuto portarla fuori per un caffè. Ma dopo la tua esternazione fra ruderi e coatti….. mi sa che l’uscita te la sei giocata male…..:-)

      • su roma ho scritto di ben peggio 😀
        non è nel mio stile invitare donne conosciute in rete a prendere caffè o altro, è molto più probabile si sia autoinvitata e io abbia acconsentito, controllerò ma comunque non è un problema 😀

      • Mi tengo fuori dalle vostre chiacchiere e dalla sfida campanilistica… ma fate pure, fate come se foste a casa vostra… a Torino, Roma e Milano… 🙂 io adoro tutto ciò!

      • fossi al tuo posto riderei poco, roma è l’unica capitale occidentale che vanta tutte le problematiche del terzo mondo, da vergognarsi, altro che ridere.

      • Ma se mi parli delle problematiche ok, ma il tuo commento non era sulle problematiche, anche se l’abbacchio può esserlo!☺ ci sono nata e cresciuta quindi sono abituata a tutti i suoi difetti. Ci devo forse piangere sopra? No.

      • La nobiltà? Peccato che la dinastia rustica dei Savoia non sia riuscita resistere nemmeno pochi anni alla nobiltà siciliana che avrebbe dovuto governare nel ’13, quando per miracolo dopo Utrecht, si vide assegnata la Sicilia.
        Principi risalenti agli Angiò che dovevano farsi reggere dai campagnoli piemontesi… ma ci facci il favore ci facci….

      • 1) non cogliere l’ironia
        2) non contestualizzare
        3) salire in cattedra per diffondere nozioni acquisibili con due click

        questi sono i tre modi più rapidi per fare la figura dell’idiota

        ci siamo capiti Alice???

        :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      • Bravino, compresa l’elencazione non cattedratica; però in tre punti, complimenti.
        La prossima volta che ti ritieni ironico accendi una candela, fumosa come i tuoi articoli; così qualcuno magari potrà dirti, per compiacerti: ma quanto è ironico questo…

  2. Pinza ma non è Tads che mi ha invitato per il caffè! Oh cielo, parlar male della squadra ok, ma mi dispiace Roma è la città più bella del mondo, ha una storia antichissima. Poi che noi romani possiamo anche stare sulle balle, siamo coloriti, coatti e sì anche cafoni a volte. Ma quelli stanno dappertutto! 😉 Io forse verrò a Torino , non per lavoro, nè per scommessa. Non l’ho mai vista e sono curiosa. 😉

    • roma la città più bella del mondo… gran cazzata,
      è la grande illusione dei romani 😀
      ecco, vieni a Torino che ti farà bene un po’ d’aria sana 😀

      • Diccelo!!! Che tengono mezzo Colosseo, qualche colonna diroccata che chiamano foro e un Re de Roma de nome Francè con la sua fedele Poppea!!!

      • a roma vi ho vissuto mia cara, più volte e per periodi significativi, il problema è che per quasi 30anni ho girato il mondo, sai io non sono abituato a parlare per sentito dire nemmeno sparacchiando frasi fatte e luoghi comuni.
        Roma è la capitale europea più provinciale, quella più sporca, più disorganizzata, più infestata dagli abusivi di ogni sorta, quella che vanta il record di tassisti, esercenti e albergatori ladri, è anche la più corrotta e la più dissestata… vado avanti???

      • Allora forse non mi sono espressa bene. Io parlo di bellezza architettonica non di organizzazione, mio caro. Per me è oggettivamente bella da vedere. Vabbe poi qua si parlava di calcio no di città. Che non so se sia peggio l’organizzazione dell’una o dell’altra. 😀 che sia corrotta che ci sia un magna magna politico su quello sono d’accordissimo. Sarà che io sono abituata a viverci anche se ha molti difetti. E non ti credere che la critico pure io su tante e tante cose che non funzionano.

    • storia antichissima???
      quando romolo e remo ancora ciucciavano il latte dalla lupa in altre parti del mondo esistevano civiltà evolute già da migliaia di anni, lascia perdere gioia 😀

      • mi fa piacere saperti di buon umore, mai sentito parlare della antica cina, lo sai che 5.000 anni fa già conoscevano la seta, la ceramica e meravigliose espressioni artistiche. Lo sai che la civiltà degli egizi ha circa 7.000 anni???
        vabbè, lasciamo perdere, parliamo di frivolezze, è meglio. 😉

      • Lo so lo so infatti mi sembra che te li abbia nominati gli egizi. I cinesi lo sapevo ma non te li ho menzionati. Non è il periodo storico che amo, e so che prima dei romani ci sono stati i popoli che ti ho menzionato nell’altro commento. Forse ti era sfuggito il mio commento. 😉

      • rispondo a ciò che mi appare nella finestra, tra l’altro le grandi bellezze di roma, esistono e sono pure pregevoli, peccato siano mal gestite, eccezion fatta per i monumenti dell’impero, sono dovuti in gran parte alla roma papalina, quindi storia relativamente recente. Comunque ringraziate noi Piemontesi per avervi tolto dalle grinfie dei papi 😀

      • Io vi ringrazio però il
        Vaticano c’è rimasto e stiamo ancora
        Nelle loro grinfie! Che siano mal gestite sono d’accordo. Semmai verrò a Torino ti farò sapere un mio parere. 😀

      • Se posso… non vorrei disturbare, ma da estrema e avendo visto entrambe le città da turista sono entrambe bellissime e hanno tutte e due le “arretratezze” italiane che non ho visto in altre città europee o americane… detto ciò credo che a Torino ci vivrei a Roma no, tra l’altro da bambina ci ho trascorso diverse estati….

      • consentimi di fornirti alcuni dati, ai primi del 900 Torino era la città della cultura per eccellenza, successivamente ha dovuto subire il medio evo fiat per circa 60anni, da una ventina di anni vive una specie di rinascimento. In un solo ricambio generazionale, i dipendenti fiat sono passati da 300.000 a meno di 10.000, parlo di quelli occupati sul territorio cittadino. Il processo Torinese di deindustrializzazione è stato ed è tutt’ora un modello positivo a livello mondiale. Nella sostanza Torino è, nel suo contesto, la città Italiana più moderna, cosa che respinge il concetto di arretratezza, siamo i primi sul fronte del teleriscaldamento, sul verde procapite e sulla urbanistica a misura d’uomo. Ripassino storico, a Torino è nato tutto, Rai, Italgas, Telecom (allora stipel) anche la moda, si chiamava SUNIA, l’automobile, ecc. ecc. concludo, se non avessimo avuto una serie infinita di sindaci di sinistra e mezzo secolo di strapotere agnelli, saremmo sicuramente ancor più avanti rispetto al resto del paese, i quartieri ghetto degli anni ’70 sono diventati zone residenziali, lo stesso dicasi per quelli centrali notoriamente degradati ma bonificati totalmente. Il nostro tasso di delinquenza da strada è al di sotto della media, siamo una città che non ha problematiche come quelle di milano, roma e tante altre. Insomma, ho girato tutte le grandi città europee e gran parte di quelle USA, a dirla tutta la provincia americana è di una arretratezza unica, in europa si salvano solo i grandi agglomerati urbani, sul territorio continentale Torino è la tra le prime se paragonata a quelle di pari abitanti.
        Questa è la città Sabauda per eccellenza, culla della nobiltà vera, di un grande potere industriale e politico, il politecnico di Torino sforna i migliori ingegneri del mondo, il Torinese è riservato, poco incline alla caciara e alle smargiassate.
        Quasi dimenticavo… qual è la banca più grande del Paese??? l’Intesa San Paolo, guarda un po’ una banca Torinese.

        bene, adesso chiamo fassino, gli faccio leggere questo commento e vediamo se mi toglie un paio di multe 😀 😀 😀

      • Ma lavori all’A.P.T.?? 😂 mi hai convinto, se mi assume La Stampa lascio la mia città e vengo a Torino. Comunque mi riferivo ad altri tipi di arretratezze… ma lascio stare 😉

      • ahahahahahah… no, non lavoro alla APT nemmeno alla proloco 😀

        conosco bene la città dove vivo, se mi spieghi meglio il concetto di arretratezza magari ne parliamo, potrei anche essere d’accordo, siamo bravini ma non siamo perfetti 😉

      • Ehmmmm…. la Banca Intesa nasce dalla Cariplo (Cassa di Risparmio delle Province Lombarde) e Comit (Banca Commerciale Italiana), la San Paolo ha solo assorbito un grosso gruppo. E rimanendo nel campo monetario hai dimenticato di dire che i torinesi, dopo i genovesi, sono quelli con le braccine più corte (brianzoli al terzo posto)…. e per questioni geografiche vi siete fatti influenzare dai francesi in quando simpatia…… balengo di un balengo!!!! Ahahahahah!!!! Buon week-end Tullio!!!!

      • non mi giocare sui termini Pinza, sei un volpone 😀

        la banca intesa è stata assorbita dal San Paolo, alias ne è diventato padrone, infatti la sede della intesa Sanpaolo è a Torino, comunque ti ringrazio per la tua conferma al mio dire 😀

        noi non siamo “braccino corto”, siamo parsimoniosi, non buttiamo i soldi per fare i bauscia

        buon week end anche a te

      • Dimenticavo, anche da noi i brianzoli si definiscono “parsimoniosi”. Pensavo mi mandassi a cagare per l’accusa di parsimoniosa simpatia……. 🙂

      • Parsimoniosi come la giunta piemontese…? Questa è una delle arretratezze di cui mi riferivo, senza parlare dei posti non accessibili a tutti. E poi toglimi una curiosità, ma perché parcheggiate sulla riga di mezzeria? Ahaha

      • te l’ho detto, non siamo perfetti, la giunta regionale e quella cittadina sono il nostro tallone d’achille.

        parcheggiare sulla riga di mezzeria???
        è una pessima abitudine che sta scomparendo ma comunque sempre meglio della bloccante doppiafila né 😉

    • Lo so, era Papill….qualcosa…. ma oggi non mi capisce nessuno….. Volevo solo avvisare TADS che si era giocato una ipotetica uscita con te visto che saresti andata a Torino.

  3. Il problema della Roma, visto che si parla di squadra, a parte gli infortuni, sarà che i giocatori viziatelli si son stufati di Garcia? La preparazione atletica sbagliata per cui tutti questi infortuni? Bah, io so solo che si devono svegliareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...