Natale con I-cardi (il nuovo film di De Laurentiis)

La sceneggiatura del film di Natale è già sul tavolo di Aurelio De Laurentiis. Sono iniziate in questi giorni le riprese.
Protagonisti: Mauro Icardi e la mogliettina procuratrice Wanda Nara, Christian De Sica, che non può mancare, riunito per l’occasione con Massimo Boldi. Special guest Maxi Lopez e Karim Benzema. Ma anche personaggi a sorpresa.

La sceneggiatura

Wanda Nara, incinta del quinto figlio a 29 anni (non c’entra nulla, ma volevo sottolinearlo) è in un albergo di Napoli in attesa che De Laurentiis le porti il contratto del marito per essere esaminato. La sua speranza è che sia corto da leggere e che ci siano tante figure. Dopo essersi preparata per l’incontro e indossato il suo vestito migliore: un completino intimo tigrato – perché si sa, a Napoli fa sempre caldo. Anche a Natale – ammazza il tempo facendosi selfie “culo all’aria” da postare su Instagram.

Un selfie tira l'altro... e Wanda passa la giornata

Un selfie tira l’altro… e Wanda passa la giornata

Ma il pericolo è dietro l’angolo: in camera entra per sbaglio Christian De Sica. Avrà davvero sbagliato stanza?! Chissà?! Lo spettatore resterà con questo dubbio. O forse poi verrà svelato.

“Ao! E chi è sta smandrappata? Ora me la calzo!”. Ma mentre pronuncia la frase, scivola sul tubetto di crema depilatoria lasciato in giro da Wanda e le cade addosso da dietro. Tanto bene…

“Hombre cosas ci fas in cameras mias?”

“Fatte tocca bella chiappona”, intanto De Sica con eleganza se la pupazza in ogni dove. Wanda, dopo 3 secondi di ritrosia, non oppone più resistenza. Scattano baci e palpate con 30 mani.

“Ma se arrivas mios marito Maurito?”

“Chi ariva?

-“Maurito mi marito o mi marito Maurito!”

I due senza tanti convenevoli si buttano sul letto e la trattativa di scambio inizia. Ma sul più bello, Wanda aveva già preparato il selfie post coito, dall’armadio sbuca Benzema vestito con la divida del Real Madrid comprata su una bancarella della stazione di Napoli. E’ talmente finta che lo stemma ha un buco da dove spunta una microcamera. Karim comincia a fare quello che gli riesce meglio, scattare foto per un ricatto.
Clic, clic, clic. Wanda si mette in posa pensando sia un paparazzo di “Chi”. Ma ancora non sa che quelle foto le costeranno care…

karim benzema

Benzema sta andando in hotel… metterà poi la divisa del Real: sarebbe stato troppo riconoscibile

“A li mortacci tua… me stavo a n’chiappetà ‘sta bionda. Ma chi sei, oh?”

“Tu ne deve pas parlè! Muto! E non te déplace sennò le fotò vengono mosse”

A De Sica dallo spavento scappa una scoreggia talmente forte che la stanza inizia a tremare. Benzema allora si fa avanti minaccioso e tira fuori la bomboletta di schiuma rubata lo scorso campionato a un arbitro, dopo averlo minacciato di diffondere su Facebook le foto della figlia nuda e minorenne.
Ma Wanda interviene e cerca di portare l’amore come solo lei sa fare: “Mas porché non te unisci a noi bellos gallettos? Damme un beso alla francese… Fammi vedere la baguette!”.

Benzema, in pochi lo sanno, ma è un professionista: non può cedere alle tentazioni, continua a scattare foto, sa che gli arrotonderanno il misero stipendio, ma soprattutto sa che un certo/a “Lopez” lo ha contattato… pagherà molto bene: in soldi se è un lui… in altro modo se è una Jennifer!

Wanda rifiutata e offesa se ne va in bagno a fare un selfie. Allora De Sica si fa avanti per “vedere la baguette” di Karim, ma anche per strappargli di mano la bomboletta.

-“Damme sta bag…bomboletta!”. Ma Benzema non molla e De Sica tira. Benzema tira ancora e De Sica pure. Avanti e indietro, avanti e indietro… Quando Wanda esce dal bagno e dopo aver postato 5 foto, le appare davanti agli occhi una scena decisamente equivoca.

“Eccos, non volevi me… ma l’hombre. Te gusta farti fare un lavoretto di mano da quest’hombre?”

“Se ne pas vero? Vuole la mia bag… bombetella!”

Wanda allora si unisce ai due e tira anche lei, ma in quel momento si apre la porta della camera e i tre, tutti attorcigliati, rimangono a bocca aperta.

continua…

Annunci

26 pensieri su “Natale con I-cardi (il nuovo film di De Laurentiis)

  1. Eccezionale, personalmente ce la stanno mettendo tutta per farmi disamorare del pallone sul prato e consegnare tutto il mio rispetto/affetto per quello arancione a spicchi.
    Manca tanto così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...