E se lo dice lui…

“Il calcio è l’ultima rappresentazione sacra del nostro tempo. È rito nel fondo, anche se è evasione. Mentre altre rappresentazioni sacre, persino la messa, sono in declino, il calcio è l’unica rimastaci. Il calcio è lo spettacolo che ha sostituito il teatro”.

pasolini-calcio25

Pier Paolo Pasolini 1922-1975

“Senza cinema, senza scrivere, che cosa le sarebbe piaciuto diventare?”

“Un bravo calciatore. Dopo la letteratura e l’eros, per me il football è uno dei più grandi piaceri” 

Enzo Biagi intervista Pier Paolo Pasolini nel 1973

Annunci